Play with pop with CLINIQUE

Play with pop with CLINIQUE

Clinique invita le donne a giocare col Pop e io non potevo essere più felice di accogliere questa sfida!

Come avrete già visto in queste ultime settimane c’è stata un’unione vincente tra l’artista Pop Zara Larsson e Clinique per creare il primo video musicale interattivo del settore: PLAY WITH POP. Il video, debuttato in Italia a marzo 2016,
ha presentato il singolo di Zara “Lush Life in quattro versioni di genere musicale
diverso e il suo stile si trasforma all’istante in ognuno degli audaci look per labbra
della linea Pop Artistry Trend di Clinique.
I generi presentati riguardano la musica Acustica, Pop, Dance e Country, stili diversi attraverso i quali Clinique mostra come le donne possano esprimere emozioni o aspetti della loro personalità semplicemente cambiando un rossetto.

POPO CLINIQUE_PLAY_WITH_POP_4

Melissa Knapp, Senior Vice President, Global Creative, afferma che «quando una
donna indossa un rossetto rosso, si sente più audace, più sicura; con una nuance
prugna può sentirsi ancora più grintosa mentre una tonalità nude la fa sentire più
femminile. Abbiamo voluto penetrare e capire le emozioni femminili riguardo
ciascun tipo di look di Zara oltre che immaginare le reazioni in base ai suoi
movimenti, le luci, i colori e ogni altro aspetto del video».

CLINIQUE_PLAY_WITH_POP_2 CLINIQUE_PLAY_WITH_POP_3

Ho scelto Candy perché il mio umore al momento è decisamente CANDY.
Fresco, sbarazzino e con un’ incredibile voglia di colore. Candy è dolcezza grintosa, è frizzante e leggero… esattamente come mi sento io in primavera.

VI ELENCO QUI TUTTI I FAVOLOSI PRODOTTI PER COPIARE IL MIO BEAUTY:

CANDY LOOK:
Blanded Face Powder 20
Lid Pop 01
Lid Pop 03
Skinny Stick 03
High Impact Extreme Volume Mascara
Pop Glaze 06
Cheek Pop 03

ENJOY 

4 Comments

  1. Ashley - 26 aprile 2016

    Loving that pretty candy pink lip!

    -Ashley
    Le Stylo Rouge

  2. alessandra - 26 aprile 2016

    che bella questa collezione, mi piace molto il colore del rossetto
    http://www.alessandrastyle.com

Leave a reply